Copriwater rivestiti in resina poliestere top quality

Copriwater rivestiti in resina poliestere top quality

Copriwater rivestiti in resina poliestere top quality

Dovendo sostituire il proprio copriwater, la scelta di Copriwater rivestiti in resina poliestere è quella che si prospetta come la migliore. Si tratta di prodotti di alta qualità che garantiscono durata e comfort superiori rispetto ad ogni altro materiale.

La sostituzione di un copriwater è una questione delicata e molte variabili vanno messe sul piatto della bilancia prima di decidere.

Una scelta adeguata contribuirà a rinnovare il bagno in maniera importante e con poca spesa. Sostituire il vecchio copriwater ingiallito o danneggiato con un nuovo copriwater, infatti, contribuirà a rendere pulito e nuovo il bagno con pochissimo sforzo!

La scelta del materiale. Una questione di budget, durata e di igiene

Quando occorre rinnovare il copriwater, è necessario in primo luogo fare attenzione a marca e modello dei sanitari, in modo da poter scegliere accessori adeguati e che ben si adattino.

In secondo luogo, bisognerà decidere per quale materiale optare. In commercio sonno disponibili sostanzialmente tre tipi di copriwater:

  • Copriwater in legno massello
  • Copriwater rivestiti in resina poliestere
  • Copriwater in materiale plastico termoindurente

Ciascuna delle tre tipologie presenta vantaggi indiscussi:

  • I copriwater in legno massello hanno una grande resa estetica ed un prezzo generalmente più alto degli altri due modelli.
  • I Copriwater rivestiti in resina poliestere hanno un’anima in legno truciolare ricoperta da uno strato di resina poliestere spesso 2mm. Lo strato di rivestimento ha la funzione di rendere estremamente solido il prodotto. Oltre a ciò, gli conferisce una eccellente resa estetica ed igienica. La resina, chiudendo tutti i pori del legno, rende infatti il copriwater facilissimo da pulire ed impedisce che vi si annidino germi e batteri.
  • I Copriwater in plastica termoindurente sono quelli con il prezzo inferiore ed una resa estetica meno elevata. Il loro grande vantaggio è dato dal rapporto tra costo e qualità che è sempre buono.

Se si prendono in considerazione le tre suddette categorie, appare evidente come tra tutte, quella rivestita in resina appaia come la soluzione ideale. Coniuga infatti il calore e la solidità del legno con l’igiene e la resistenza conferita dalla resina. Il tutto per una resa estetica eccellente ad un prezzo decisamente accettabile. La soluzione ideale per rinnovare con stile e funzionalità il proprio bagno perché duri nel tempo.

La Resina per tanti modelli. Mille declinazioni per un materiale innovativo.

Dovendo sostituire il proprio copriwater ed avendo deciso di orientarsi sui modelli di Copriwater rivestiti in resina poliestere, resta solo l’imbarazzo della scelta.

Il nostro store online ha un’ampia sezione dedicata a questo tipo di prodotto! Ogni modello, per ogni casa produttrice, presenta la variante in legno rivestito di resina poliestere o Top Quality.

La scelta da fare dipenderà dalla marca e dal modello del water. In poche parole, conoscendo entrambi sarà molto semplice trovare il copriwater giusto sul nostro sito.

In caso contrario sarà necessaria un po’ di attenzione preliminare. Bisognerà prendere qualche misura:

  • Larghezza
  • Lunghezza
  • Interasse tra i fori delle cerniere

Con questi dati alla mano si potrà utilizzare lo strumento filtro per affinare ulteriormente la ricerca. Aggiungendo l’interasse, ad esempio o la forma della tazza.

Altro elemento distintivo, utile per identificare il copriwater giusto, è il colore, ma anche il tipo di cerniera.

Avendo tutte queste informazioni sarà molto semplice individuare il copriwater giusto tra quelli in legno rivestito di resina presenti sul nostro sito.

In caso poi si nutrissero ancora dei dubbi, è sempre possibile contattarci. Basterà inviarci un messaggio WhatsApp al numero 3920696787 inviandoci le foto del water. Una foto dall’alto ed una di lato, e le sue misure, basteranno per identificarlo. In questo modo potremo indirizzarvi con certezza verso l’acquisto del copriwater giusto!

Copriwater con punta accentuata per stili e gusti differenti

Copriwater con punta accentuata per stili e gusti differenti

Copriwater con punta accentuata

I copriwater con punta accentuata sono una vera singolarità! Tra le varie tipologie di sanitari presenti in commercio, quelli allungati e con punta accentuata sono i più particolati e spesso richiedono accessori originali. Non è sempre facile, infatti, trovare accessori compatibili adatti a questi sanitari dal design estremo e dalle linee allungate.

Diverse case produttrici si sono sbizzarrite nella realizzazione di sanitari dalle forme atipiche che hanno avuto un grande successo. Il loro appeal, dato dalla particolarità delle linee, ne ha fatto dei veri e propri successi commerciali.

Il design estremo e l’eleganza delle linee rendono questa tipologia di sanitari un successo. La loro diffusione, inoltre, rende necessaria la messa in commercio di tutti gli accessori e pezzi di ricambio che nel tempo possono essere acquistati. Copriwater con punta accentuata, e cerniere per questo genere di copriwater sono prodotti ed immessi sul mercato dalle stesse case produttrici.

Dolomite e Ideal Standard. Due grandi marchi alle prese con un design innovativo

Diverse case ceramiche si sono sbizzarrite attribuendo forme allungate ai loro prodotti. Tra queste, per qualità dei prodotti ed eleganza del design, spiccano la Dolomite e la Ideal Standard.

La prima, classica e innovativa al tempo stesso, ha immesso sul mercato ben due linee di sanitari dalla caratteristica forma allungata:

  • Serie Sweet Life: Sanitari monoblocco dalla forma ovale allungata. Un design moderno senza essere ardito coniuga eleganza e novità per un prodotto sempre al passo con i tempi. Per la serie Sweet Life sono disponibili in commercio copriwater con punta accentuata sia in legno rivestito in resina che in materiale plastico termoindurente.
  • Serie Dalia: Sanitari dalla forma classica rinnovata. Il profilo allungato in avanti dona un tocco di modernità ad una linea che si ispira ai grandi classici rinnovandoli. Anche per la serie Dalia i copriwater disponibili sono in plastica termoindurente o in legno rivestito in resina.

Ideal Standard, dal canto suo, ha rotto ogni schema mettendo in commercio un prodotto fortemente innovativo e dal design estremo. La serie XL Ideal Standard rappresenta il momento di più alta innovazione. La linea allungata all’estremo rende il prodotto un vero colpo d’occhio ed un oggetto di design del tutto particolare. I suoi accessori, originali o come originali, sono disponibili nel nostro store.

Non solo Dolomite e Ideal Standard. Linee allungate e accessori dedicati

Ma non solo Dolomite e Ideal Standard cavalcano la moda dei sanitari allungati! Diversi marchi ceramici hanno prodotto articoli dalle eleganti punte accentuate. Molti sono i modelli presenti sul mercato, tra cui i seguenti sono solo alcuni:

  • Polis Catalano
  • Acqua Catalano
  • Form 500 Vitra
  • Synua Axa
  • Join Pozzi Ginori
  • Zeus Azzurra

Dalle linee più o meno accentuate, tutti i modelli elencati sono accomunati dalla caratteristica di avere la punta allungata ed una forma più o meno rastremata. Un design nuovo e particolare che trasforma il bagno da ambiente di servizio in un vero e proprio piacere per gli occhi.

Dal modello più tradizionale, il Join Pozzi Ginori, al più estremo, il Synua Axa, sono tutti modelli dalla linea nuova e particolare. E per ognuno di essi nel nostro store è possibile trovare i pezzi di ricambio.

Copriwater con punta accentuata, siano essi in legno rivestito di resina che in materiale plastico termoindurente, originali o come originali, sono disponibili all’acquisto online. Il processo di acquisto dei pezzi di ricambio è semplice, basta avere ben chiaro marca e modello dei sanitari. E se non si ricordano, basterà inviare un messaggio WhatsApp al  3920696787 inviando la foto dei sanitari e noi sapremo aiutarvi!

Ordina adesso il tuo pezzo di ricambio, online e con poco sforzo. Riceverai tutto a casa tua in pochissimo tempo! Cosa aspetti?

Sanitari e copriwater con interasse fuori misura

Sanitari e copriwater con interasse fuori misura

Sanitari e copriwater con interasse fuori misura

I Sanitari e copriwater con interasse fuori misura possono essere un problema al momento di doverli sostituire! La sostituzione di un copriwater è un’operazione semplice e veloce, a patto che si acquisti il pezzo di ricambio adeguato.

In commercio la scelta è molto ampia e i copriwater di ricambio si trovano in moltissime varianti, sia originali che compatibili.

Parlando di materiali, poi, la scelta varia tra legno massello, legno rivestito in resina e plastica termoindurente. La resa estetica ed il costo delle tre opzioni varia, in alcuni casi anche molto. Tuttavia, se la scelta del materiale è una scelta determinata dal budget e dal gusto personale, ci sono altri parametri che è necessario prendere in considerazione.

Per orientarsi nell’acquisto è necessario conoscere quali sono questi parametri che dobbiamo tenere presenti prima di ordinare.

Impariamo a prendere le misure

Dovendo cambiare il copriwater bisogna avere presente il modello e la marca dei sanitari, in questo modo è tutto più semplice. In caso contrario, sarà necessario armarsi di metro e taccuino ed annotare qualche misura in modo da avere tutte le informazioni necessarie.

Ma quali sono le misure da prendere?

  • In primo luogo, bisogna verificare la forma del water: ovale, squadrata, ecc.… Ad ogni forma si adatta una linea ben definita di copriwater.
  • Bisogna poi fare attenzione alla tipologia di fissaggio del copriwater. Il sistema di aggancio potrebbe essere passante con accesso da sotto e in questo caso il sistema sarà composto da vite passante e bullone o galletto. Oppure potrebbe essere dall’altro con viti ad espansione che si mettono da sopra. Si tratta di informazioni importanti per scegliere in maniera consapevole!
  • Fatto questo è necessario prendere la misura della sua ampiezza lunghezza e larghezza. Sanitari dalla medesima forma possono avere differenti misure!
  • La terza, ma forse più importante misura da prendere è quella dell’interasse tra i fori di alloggiamento delle cerniere della tavoletta. I Sanitari e copriwater con interasse standard hanno una distanza tra i fori di 15-16 cm. Esistono però in commercio dei sanitari e copriwater con interasse differente, più grande o più piccolo. In questo caso è importante mettere grande attenzione nella misurazione dell’interasse in modo da non sbagliare in fase di acquisto.

Interasse largo o stretto. Quando le misure sono importanti

I sanitari e copriwater con interasse non standard si dividono in due categorie che si trovano in commercio:

  • Sanitari con interasse largo, con una distanza tra i fori di alloggiamento del copriwater pari o superiore a 20 cm. Copriwater adatti a questa categoria sono ad esempio:
    • Copriwater Esedra Catalano legno rivestito in resina poliestere bianco come originale
    • Copriwater Starck 3 Duravit termoindurente bianco originale
    • Copriwater Alba Vitruvit legno rivestito in resina poliestere bianco
    • Copriwater Maiora Hatria legno rivestito in resina poliestere bianco
  • Sanitari con interasse stretto, che non supera i 10 cm. Adatti a questa categoria di sanitari sono, ad esempio, i seguenti copriwater:
    • Copriwater Diagonal Ideal Standard legno rivestito in resina poliestere bianco come originale
    • Copriwater You & Me Hatria legno rivestito in resina poliestere bianco

Si tratta di copriwater che si adattano a sanitari non necessariamente fuori misura. La differenza non sta nelle misure esterne dei sanitari ma nella sola distanza tra i fori di alloggiamento delle cerniere! In entrambi i casi è necessario fare attenzione alle misure per scegliere un prodotto adeguato.

Una volta compreso quali sono i parametri da valutare, la scelta di acquisto sarà facilitata dal momento che si scremerà l’offerta eliminando tutti quei prodotti che non sono adeguati per i sanitari in questione. In questo modo sostituire il copriwater diventerà un gioco da ragazzi! Per info contattaci.

Copriwater compatibile, trova il modello più adatto al tuo bagno

Copriwater compatibile, trova il modello più adatto al tuo bagno

Copriwater compatibile

Cosa vuol dire scegliere un copriwater compatibile? È arrivato il momento di cambiare il copriwater. Quello vecchio è ingiallito, o ha ceduto alla pressione del tempo ed è necessario dare una “rinfrescata” al bagno. Il copriwater è la prima cosa sulla quale agire per migliorare l’aspetto di un bagno: basta davvero poco a renderlo più pulito ed ordinato! Cambiare il copriwater è una azione semplice e veloce che può radicalmente cambiare l’immagine del bagno rinnovandolo completamente. In commercio c’è una ampia scelta di copriwater e non sempre è facile orientarsi tra le varie proposte. La prima domanda da farsi, tuttavia, prima di scegliere il materiale, è se orientarsi su un Copriwater originale o piuttosto scegliere un copriwater compatibile.

I vantaggi di scegliere un copriwater che sia compatibile e non originale sono diversi. Uno dei vantaggi più interessanti è che si tratta di prodotti dal prezzo più accessibile ma che hanno tutte le caratteristiche di qualità e solidità dei copriwater originali.

L’unica differenza è data dalle cerniere, che sono aggiustabili per combaciare con più modelli di water invece che fisse. Una differenza che per nulla impatta sull’estetica e sulla solidità del prodotto che, in tutto e per tutto, resta analogo a quello originale

Legno massello o rivestito in resina per un prodotto di qualità ad un prezzo accessibile.

Dovendo scegliere un copriwater compatibile, ci si trova davanti alla medesima scelta che si farebbe per un copriwater originale. I prodotti sono generalmente disponibili in due principali varianti:

  • Legno massello.
  • Legno rivestito in resina.

Là dove il legno massello è naturalmente più costoso ma con un tocco di eleganza e classe in più, il suo costo è più alto. Si tratta di un prezzo giustificato dal pregio del materiale e dalla superba resa estetica e che vale la pena spenderlo se si è amanti del calore del legno.

I copriwater in legno ricoperto in resina, d’altro canto, sono più economici ma parimenti solidi e duraturi. La resa estetica è differente rispetto al legno, ma scegliere uno o l’altro è una questione di gusto. Una superficie liscia e senza pori permette inoltre una facile igienizzazione, elemento fondamentale per il tipo di prodotto.

La soluzione “compatibile” in legno rivestito in resina è la soluzione che presenta il miglior rapporto qualità/prezzo e rappresenta la scelta più opzionata.

Adatti a più di un modello, i copriwater compatibili sono una soluzione ottimale.

Caratteristica del copriwater compatibile è quella di adattarsi perfettamente a più di un modello di sanitari.

Il segreto sta nelle cerniere aggiustabili in modo da poter combaciare con i fori di alloggiamento di sanitari differenti aventi forme analoghe.

Alcuni esempi di copriwater compatibili, che si adattano a più di un modello sono:

In entrambi i casi è disponibile una ampia scelta di colori per dei copriwater che alla perfezione possono essere montati su due modelli differenti. Tutto senza perdere di qualità o comfort rispetto all’originale.

Un modello compatibile è una soluzione semplice in caso di modello fuori produzione, ma anche per acquistare un prodotto di alta qualità ad un prezzo accessibile che si adatti perfettamente alla forma e alle misure del water.

In questo modo la possibilità di scelta aumenta e vengono rese disponibili delle soluzioni alternative di grande qualità per un grande vantaggio degli acquirenti.

La scelta in questo caso è squisitamente di gusto dal momento che scegliere un modello compatibile non comporta alcuna differenza in termini di funzionalità, durata e resa estetica rispetto al modello originale.

Copriwater quadrato

Copriwater quadrato

Copriwater quadrato

Lavabo, bidet e tazza con copriwater quadrato sono sanitari di concezione abbastanza recente. Nati per la spinta ad un arredamento più moderno, questi sanitari hanno presto conquistato il cuore, e i bagni, degli italiani.

I sanitari quadrati hanno avuto un boom negli anni 80 e 90, con la diffusione della serie Conca di Ideal Standard. Da allora i modelli si sono moltiplicati sull’onda di questo primo successo. Le case produttrici hanno saputo sfruttare la voglia di cambiamento e di modernità proponendo modelli sempre più arditi, di design e tutti differenti.

Serie Conca e simili. Per non sbagliare

Ma se devi acquistare un copriwater quadrato devi fare attenzione. Infatti, se non conosci con certezza il modello dei tuoi sanitari, potresti confondere alcune marche rischiando di acquistare un prodotto sbagliato! Innanzitutto, devi fare attenzione alla serie Conca di Ideal Standard. Il suo enorme successo ha fatto sì che venissero nel tempo realizzate diverse serie di sanitari dalla forma analoga ma dalle misure leggermente differenti.  La serie Velara, sempre di Ideal standard, la serie Clio Globo, o Elba Dolomite, sono tutti sanitari caratterizzati da una forma quadrata con angoli piuttosto arrotondati. Se ti dovessi presentare in un negozio per acquistare un pezzo di ricambio, rischieresti di descriverli allo stesso modo e potresti acquistare il pezzo sbagliato!

Ti suggerisco quindi di fare grande attenzione a marca e modello perché una semplice descrizione non basterebbe.

Sanitari moderni e linee squadrate

Nel corso del tempo, le forme squadrate della linea Conca sono evolute in sanitari di design sempre più squadrati, fino ad arrivare agli angoli retti. Anche in questo caso, dovendo acquistare un copriwater quadrato per la tua tazza, dovrai tenere bene a mente marca e modello. Trattandosi di linee più moderne, non dovresti avere difficoltà a trovare parti di ricambio originali!

Dovendo invece acquistare un prodotto compatibile, ti suggerisco di controllare molto bene forma e misure!

Forma del copriwater

Forma del copriwater

Forma del copriwater

La forma del copriwater è certamente un elemento fondamentale nella scelta di un pezzo di ricambio. Come ben sai, il copriwater è un oggetto sottoposto a grande usura e che si può rompere facilmente. Capita pertanto, prima o poi, la necessità di sostituirlo. Nel farlo occorre tener conto di tante caratteristiche perché in commercio la scelta è vasta e non sempre è semplice trovare il pezzo giusto!

Prendi le misure

Al momento dell’acquisto, non ti basterà conoscere la forma del copriwater per trovare quello giusto! Devi infatti conoscere marca e modello della tua tazza e prendere le misure in maniera accurata per non rischiare di sbagliare.

Se non hai conservato i documenti di acquisto dei tuoi sanitari, non disperare! Marca e modello sono di solito riportati sui sanitari stessi. Conoscerli è molto importante perché potresti riuscire a trovare un copriwater di ricambio della stessa marca, perfettamente compatibile con la tua tazza.

Se invece il tuo wc è fuori produzione, dovrai trovare un copriwater compatibile e per questo ti servono le misure. Inizia con la distanza tra i fori di fissaggio, fondamentale per agganciare la nuova tavoletta al tuo wc. Dei fori devi considerare anche il diametro per non avere viti troppo sottili, che ballerebbero, o troppo spesse, che non entrerebbero.

Devi poi prendere le misure della tazza. La lunghezza massima va presa dal centro dei fori di fissaggio fino al punto di massima sporgenza del vaso. La larghezza deve essere presa nel punto più largo.

Se la forma non è standard

Se la forma del copriwater non è standard dovrai fare un po’ di ricerche. La prima cosa da fare è conoscere esattamente marca e modello e cercare nei negozi specializzati il pezzo di ricambio specifico. Che sia fuori misura, o che abbia una forma particolare, in rete troverai davvero tante soluzioni!