Condividi ...

Copriwater plastica

Ti stai chiedendo se un Copriwater plastica è adatto al tuo bagno? Con che criterio scegliere il materiale del nuovo copriwater da acquistare?

Come puoi immaginare, le tavolette del wc sono soggette ad una grande usura. Il semplice gesto di alzarle ed abbassarle continuamente sollecita le sue parti più delicate che potrebbero rompersi.

Sarà quindi inevitabile, nell’arco della vita di un bagno, dover cambiare almeno una volta il copriwater. Ma quale scegliere?

Materiali in commercio

È meglio per un buon copriwater plastica, legno, poliestere, MDF o Duroplast? Le caratteristiche sono differenti e così anche i costi e per poter scegliere devi conoscere le differenze tra i vari prodotti.  Ho fatto per te una lista con le principali caratteristiche di ogni prodotto.

  • Plastica: leggera e non molto solida, si utilizza per prodotti a basso costo.
  • MDF: fibre di legno agglomerate e ricoperte da una vernice protettiva. Materiale solido e durevole generalmente rivestito di poliestere.
  • Legno: Caldo e solido. È generalmente trattato contro l’umidità e rivestito di poliestere che lo rende impermeabile.
  • Duroplast: è una plastica termoindurente che ha un’ottima resistenza ai detergenti e non ingiallisce nel tempo

Ognuno di questi materiali ha dei punti di forza e degli svantaggi e la scelta dipende esclusivamente dalle tue necessità in termini di costi durata e design.

Pregi e difetti della plastica

Ma in sostanza cosa è meglio scegliere per un copriwater plastica, legno, MDF o Duroplast? La scelta non è semplice e devi focalizzarti su quelle che sono le tue esigenze.

Se devi sistemare un bagno che non è molto utilizzato, e hai a disposizione un budget non molto elevato, ti suggerisco sicuramente la plastica! Si tratta di un prodotto davvero a basso costo e, anche se non è durevole come gli altri, ha il vantaggio indubbio di un risparmio immediato.

Certo, se devi metterlo nel bagno di casa, che usi sempre, te lo sconsiglio. L’uso continuo potrebbe portarlo a danneggiarsi prematuramente facendoti perdere il risparmio. Se invece è per la casa del mare, o per secondo bagno in cui non vai quasi mai, allora la plastica sarà perfetta!