Accessori doccia acciaio

Accessori doccia acciaio

Accessori doccia acciaio

Per gli accessori doccia acciaio o ottone cromato? La domanda è più che legittima e sicuramente te la sei posta al momento di scegliere quali accessori acquistare. Le differenze tra i due materiali sono notevoli e vale la pena dargli uno sguardo per fare una scelta consapevole. In entrambi i casi troverai vantaggi e svantaggi e la scelta non sarà semplice, l’informazione corretta è il primo passo per una decisione consapevole.

Acciaio inox

Se scegli accessori doccia acciaio, devi sapere che l’inox è una scelta perfetta!

Ma cos’è l’acciaio inox? Si tratta di una lega caratterizzata da una altissima resistenza all’ ossidazione, grazie anche alla presenza al suo interno del cromo.

Gli accessori in acciaio inox hanno un costo generalmente più elevato rispetto a quelli cromati per via del materiale, che di per sé è più caro.

Devi però considerare che dura di più ed ha una resistenza infinitamente maggiore ad agenti corrosivi e detergenti, rispetto agli altri materiali.

La resa estetica dell’inox è ormai equivalente a quella di materiali dalla lavorazione più semplice. Per questo motivo è utilizzato anche in oggetti di design dal costo decisamente elevato.

Ottone cromato

Se invece degli accessori doccia acciaio, vuoi optare per l’ottone cromato, ecco qui le sue caratteristiche in modo che tu possa decidere con facilità.

Innanzitutto, cosa si intende per ottone cromato? L’ottone è una lega rame-zinco che si lavora con grande facilità e per questo ha dei costi di produzione non alti. Per essere utilizzata nei bagni, questa lega viene cromata, vale a dire ricoperta di cromo con una pellicola molto sottile che conferisce una resistenza elevata. Gli accessori in ottone cromato sono dunque generalmente più economici di quelli in acciaio ma garantiscono una durata accettabile per via delle caratteristiche della lega di cui sono composti. Devi però tener presente che, qualora si dovesse danneggiare la cromatura superficiale, l’oggetto potrebbe deteriorarsi.