Forma del copriwater

Forma del copriwater

Forma del copriwater

La forma del copriwater è certamente un elemento fondamentale nella scelta di un pezzo di ricambio. Come ben sai, il copriwater è un oggetto sottoposto a grande usura e che si può rompere facilmente. Capita pertanto, prima o poi, la necessità di sostituirlo. Nel farlo occorre tener conto di tante caratteristiche perché in commercio la scelta è vasta e non sempre è semplice trovare il pezzo giusto!

Prendi le misure

Al momento dell’acquisto, non ti basterà conoscere la forma del copriwater per trovare quello giusto! Devi infatti conoscere marca e modello della tua tazza e prendere le misure in maniera accurata per non rischiare di sbagliare.

Se non hai conservato i documenti di acquisto dei tuoi sanitari, non disperare! Marca e modello sono di solito riportati sui sanitari stessi. Conoscerli è molto importante perché potresti riuscire a trovare un copriwater di ricambio della stessa marca, perfettamente compatibile con la tua tazza.

Se invece il tuo wc è fuori produzione, dovrai trovare un copriwater compatibile e per questo ti servono le misure. Inizia con la distanza tra i fori di fissaggio, fondamentale per agganciare la nuova tavoletta al tuo wc. Dei fori devi considerare anche il diametro per non avere viti troppo sottili, che ballerebbero, o troppo spesse, che non entrerebbero.

Devi poi prendere le misure della tazza. La lunghezza massima va presa dal centro dei fori di fissaggio fino al punto di massima sporgenza del vaso. La larghezza deve essere presa nel punto più largo.

Se la forma non è standard

Se la forma del copriwater non è standard dovrai fare un po’ di ricerche. La prima cosa da fare è conoscere esattamente marca e modello e cercare nei negozi specializzati il pezzo di ricambio specifico. Che sia fuori misura, o che abbia una forma particolare, in rete troverai davvero tante soluzioni!